Mangiane di tutti i colori!


Ti sei mai chiesto perchè frutta e verdura sono colorate?

A parte la tristezza che diventerebbe andare dal fruttivendolo e trovare gli ortaggi solo in bianco e nero, i colori di frutta e verdura non sono casuali... Dipendono da dei pigmenti che conferiscono loro diverse proprietà, tutte ugualmente importanti:

-ROSSO -> il rosso dei pomodori ad esempio è dato dal licopene, potentissimo antiossidante, il cui potere contro i famigerati radicali liberi aumenta addirittura dopo la cottura (big up per la salsa di pomodoro!)

-VERDE -> Il verde di molti vegetali è dato dalla clorofilla, la cui struttura è curiosamente simile a quella del gruppo eme nel nostro sangue, per cui si pensa possa avere funzione anti anemica. Molti ortaggi verdi sono ricchi di vitamina C (il peperone ne è ricchissimo, ma anche i broccoli), che aumenta l'assorbimento del ferro nei vegetali

-GIALLO/ARANCIO -> Carote, zucca, albicocche... sono ricchissime di betacarotene, precursore della Vit. A importante per la visione. Molti ortaggi gialli contengono luteina e zeaxantina, antiossindanti

-BLU/VIOLA -> che i mirtilli e l'uva viola sono ricchissimi di antiossidanti probabilmente è un qualcosa che già sai. Merito delle antocianine, che migliorano la circolazione e irrobustiscono le vene

-BIANCO ->- aglio, cipolla, porri... contengono importanti compoti solforati come l'allicina. Il cavolfiore contiene delle sostanze che conferiscono proprietà antitumorali.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguimi
© 2020 by Studio Donegani
                                     +39 338 742 9783