RICETTE

Coppette di yogurt greco con mirtilli, lamponi e avena

Un'idea per rendere meno monotona la prima colazione senza perdere tutte le sue proprietà salutari e che non appesantisca troppo? Queste coppette possono essere la soluzione: -carboidrati e proteine dall'avena -dolce energia dal meiele -calcio, proteine e fibre dallo yogurt greco -tante vitamine e antiossidanti dai mirtilli -fibre dall'avena e dai lamponi (sapevi che sono tra i frutti più ricchi di fibre?) Cosa volere di più per iniziare al meglio la giornata? Ingredienti: 1 vasetto di yogurt greco (170g) 50g di fiocchi d'avena (o muesli mix di farro e avena) 1 cucchiaio di miele 50g di mirtilli 50g lamponi 1 cucchiaio di latte In una ciotola mescola lo yogurt greco con il latte e il miele.

Couscous con verdure e curcuma

Sia benedetto il couscous! Buono, versatile, si può preparare con largo anticipo e portare comodamente nella "schiscetta" per il pranzo a lavoro... Di solito lo abbino a verdure e legumi, per ottenere un piatto unico bilanciato, e in questa ricetta ho aggiunto anche un po' di curcuma che dà colore e sapore ed è soprattutto un potentissimo antinfiammatorio e antiossidante! Una vera bontà salutare :) Ingredienti: 70g couscous 120 ml d'acqua 1 cucchiaino di curcuma 1 carota piccola 70g piselli 1/2 zucchina 1/2 peperone 8 pomodorini ciliegina 1/2 cipolla olio Evo q.b. sale e pepe q.b. Lava le verdure, quindi trita la cipolla, taglia i pomodorini in quarti, mentre le zucchine, le carote e i peper

Tartare di salmone con guacamole

Uno dei miei pesci preferiti è il salmone: un concentrato di sapore, proteine e grassi buoni "omega 3", utilissimi per tenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi. Se abbinato all'avocado poi la quota di grassi buoni di questo piatto diventa impagabile... un vero elisir di benessere! Clicca qui per leggere la ricetta della mia guacamole, mentre per la tartare di salmone da adagiare sopra è sufficiente tagliare a cubetti 200g di salmone ABBATTUTO(leggi bene al supermercato se c'è scritto che si può consumare crudo o informati in pescheria prima di comprarlo, altrimenti si rischia di venire in contatto con un brutto parassita -l'Anisakis- che però fortunatamente viene ucciso dal pro

Farro risottato alla zucca

Siamo quasi a fine febbraio e ormai la stagione della zucca è (purtroppo) praticamente finita. Con le ultime rimaste trovate al mercato ho deciso di preparare questo farro risottato: leggero, ricco di fibra, betacarotene (precursore della vitamina A) e vitamina C (il prezzemolo ne è ricchissimo). A proposito, hai letto il mio post sul'importanza della vitamina A per la salute della vista? Ingredienti: 80g farro brodo vegetale (sedano, carota e cipolla) 2000g zucca 2 ciuffi di prezzemolo mezza cipolla bianca olio evo q.b. vino bianco q.b. sale e pepe q.b. Prepara del brodo vegetale con sedano, carota e cipolla. In una padella dai bordi alti fai scaldare un filo d'olio, quindi aggiungi la cipo

Insalata di merluzzo, olive e spinaci

Adoro il pesce, più della carne, ma purtroppo a volte è un po' ostico da pulire e prepare e finisco per rinunciare a cucinarlo per mancanza di tempo... Una soluzione che ho trovato è comprare dei filetti surgetali. Certo, non sono paragoabili al pesce fresco in quanto a sapore, ma dal punto di vista nutrizionale sono molto validi (come il pesce fresco sono un'ottima fonte di proteine e, a seconda del tipo di pesce, anche di omega 3) e basta cucinarli nel modo giusto per valorizzarne il sapore. Come ho fatto in quest'insalata tiepida di merluzzo, gustosissima e super leggera, perfetta per cena. Ingredienti: 3 filetti piccoli di merluzzo (anche surgelato va bene) 6 olive 1 peperoncino secco pi

Tagliatelle al ragù

Poi ci sono quei piatti che ogni volta che li mangi ti senti a casa. Sarà che mia mamma lo preparava spesso le domeniche in famiglia, sarà che ha tutti i sapori della tradizione, ma per me "casa" è anche un piatto di tagliatelle al ragù. Un piatto unico sostanzioso, perfetto a pranzo da accompagnare con una bella insalata mista (ti consiglio la mia ricetta di settimana scorsa :) Ecco il mio ragù: Ingredienti (per 5 persone): 2 costole di sedano 1 cipolla 1 carota 1 vasetto di conserva di pomodoro (meglio se fatta in casa...) 300g di carne macinata mista (maiale e vitello) 1 foglia di alloro vino rosso q.b. parmigiano reggiano olio evo q.b. sale e pepe q.b. Trita la cipolla, la carota

Spaghetti integrali broccoli, noci e uvetta

Un bel piatto di spaghetti: la mia pausa pranzo ideale :) Meglio ancora se integrali, così sono ricchi di fibre e mi saziano più a lungo... Qui li ho abbinati ai broccoli (ricchi di vitamina C e di ferro), alle uvette (per dare quel tocco di dolcezza e fare il pieno di minerali) e alle noci, per non fare mancare omega 3 e un po' di proteine. Buonissimo, leggero e super salutare: ecco la ricetta! Ingredienti: 80g spaghetti integrali 150-200g broccoli freschi un cucchiaio di uva passa 5 noci 1 filetto d'acciuga sott'olio 1 spicchio d'aglio 1 peperoncino secco olio EVO q.b sale q.b Info nutrizionali: calorie: 452 kcal carboidrati disponibili: 52g (36g amido) fibra: 8,3g proteine: 15g lipidi: 22

Minestrone di verdure e legumi alla curcuma

Oggi è una di quelle sere in cui ho bisogno di un piatto che mi faccia dimenticare del freddo che c'è fuori. Per me non c'è niente di meglio di un bel minestrone fumante di verdure e legumi e se poi ci aggiungi curcuma e peperoncino ha davvero una marcia in più. Leggero e saziante, ricco di fibre e di antiossidanti (la curcumina è un portento per la salute), è un perfetto primo piatto da accompagnare con una fetta di pane casereccio. Ingredienti (per 3 porzioni): 100g patate 1 carota 1 zucchina 100g cavolo nero 1/2 cipolla piccola 50g sedano 4 pomodorini 50g piselli bolliti 50g fagioli bolliti 1 ciuffo di prezzemolo sale q.b. olio EVO q.b. 1 cucchiaio di curcuma 1 peperoncino secco Lava le v

Cellulite ADDIO!

Se la conosci, la eviti. O almeno ci provi… Cos’è la cellulite? No, non è il grasso di troppo. Come molte sapranno, si può addirittura essere magre e soffrire comunque di cellulite. Si tratta, infatti, di un disturbo che si manifesta in certe zone del corpo, a causa di una cattiva nutrizione del tessuto adipo­so. Tutto parte con un’infiammazione dello strato di grasso che si trova sotto la pelle; se non curata, l’infiammazione ostacola la circolazione del sangue e, col tempo, si ha ristagno di liquidi e tossine tra le cellule, con comparsa dei tipici noduli e ispessimenti. Quegli stessi noduli e ispessimenti che danno alla pelle prima l’aspetto a buccia d’arancia e poi a “materasso”. Cosa fa

Farfalle radicchio, ricotta e pecorino

Una nota positiva di queste fredde giornate è poter gustare ancora il radicchio. Personalmente mi piacciono molto le sue note amare, senza contare i suoi pregi per la salute: fonte di vitamine e minerali, di antiossidandi, attiva la funzionalità epatica, favorisce la digestione... Ok farò un post a parte solo per elogiare il radicchio :) Qui te lo propongo abbinato alla pasta, alla ricotta e al pecorino, per un piatto unico bilanciato e leggero cui difficilmente saprai resistere (ma in fondo perchè dovresti?) ;) Ingredienti: 80g farfalle (o il formato che preferisci) 100-150g radicchio trevigiano 1 cipolla piccola Olio EVO q.b. sale e pepe nero q.b. 100g ricotta di vacca 20g pecorino romano

Barrette di cereali

Quando sono in Studio tutto il giorno, a metà mattina e a metà pomeriggio inevitabilmente mi viene fame ed ho bisogno di uno snack pratico e salutare da sgranocchiare. La mia soluzione? Alternare la frutta a guscio (come le noci) o quella fresca a queste barrette di cereali e frutti rossi, che con solo 170 kcal a barretta mi danno energia per arrivare al pasto successivo con il giusto appetito, e una buona dose di fibre per non sentire fame subito dopo! Ingredienti (per 12 barrette): 150 g fiocchi d'avena 120 g di miele 50 g riso soffiato 60 g olio extravergine d’oliva 25 g mirtilli rossi secchi 25 grammi di mandorle a lamelle 25 grammi di uvetta 25 grammi di cioccolato in gocce 7 a

Un sorriso smagliante

Simpatia, disponibilità, benessere, ottimismo… Quante cose esprime un sorriso! E poter esibire senza imbarazzo una bella fila di denti bianchi e sani è anche un primo indice di salute dell’organismo… Come fare per ottenerlo? Si può partire dall'alimentazione, limitando i cibi che tendono a danneggiare direttamente la dentatura e non dimenticandosi di consumare quelli che, al contrario, svolgono una preziosa azione protettiva. Pericolo carie La caria è un'infezione molto comune provocata da alcuni batteri che vivono sulla parete esterna dei denti, formando la cosiddetta “placca batterica”. Questi batteri si nutrono proprio del cibo che rimane a contatto con la superficie dentale, in particola

Sushi night... a casa

Sarà che mi piace l'abbinamento del pesce fresco con il riso, sarà un po' colpa del gusto "umami" della salsa di soia che crea dipendenza (occhio a non esagerare perchè contiene molto sale...), ma da quando anni fa ho scoperto il sushi me ne sono innamorata. L'unione dell'amido del riso con le proteine del pesce crudo rende il sushi un patto nutrizionalmente completo e salutare, a maggior ragione considerando che pesci come il salmone e il tonno, generalmente usati nella preparazione del sushi, sono anche ricchi di grassi buoni omega 3. Non nego che per comodità sono solita ordinarlo d'asporto dal mio ristorante giapponese di fiducia, ma un giorno mi sono detta: e se provassi a farlo da sola

Guacamole

Ormai si sarà capito, vado matta per l'avocado. E la ricetta in cui mi piace di più è proprio il guacamole, questa salsina messicana che ben si presta come aperitivo. Non è propriamente light (anche se questa versione non prevede l'aggiunta di olio), ma è un concentrato di grassi "buoni", provenienti dall'avocado, che aiutano ad abbassare il colesterolo. Più che concessa quindi, a patto di non esagerare con le dosi... :) Ingredienti per 2/3 porzioni: 1 avocado maturo 1/4 cipolla bianca 8 pomodorini ciliegini 1/2 lime sale q.b. 1/4 peperoncino fresco Info nutrizionali per porzione calorie: 230 kcal carboidrati: 3g proteine: 4,6g lipidi: 22,2g Separa la polpa dell'avocado dalla buccia e mettil

Difendi a tavola la salute della ossa!

Una dieta ricca di calcio, una giusta quota di vitamina D e tanto movimento. Sono questi gli ingredienti fondamentali per avere ossa sane e robuste. Un programma semplice, da attuare il prima possibile… La fragilità ossea compare soprattutto dopo la menopausa (per effetto degli squilibri ormonali che le si associano), ma dipende in gran parte dalle abitudini di gioventù… È nei primi 25 anni di vita, infatti, che si gioca gran parte del destino di salute delle nostre ossa, perché è in questo periodo che l’organismo accumula nel tessuto osseo la massima quantità di calcio, il minerale che ne determina la robustezza. Poi, una volta raggiunto il cosiddetto “picco di massa ossea”, l’accumulo di

Spaghetti con cozze, calamari e pomodori secchi

Calamari e cozze, un abbinamento della tradizione che ben si presta a trasformare un piatto di pasta in un leggero piatto unico (accompagnato da una bella porzione di verdure crude. I pomodori secchi poi integrano ulteriormente il piatto di minerali, fibre e vitamine. Ingredienti per 4 persone: 350g di spaghetti 500g cozze 12 pomodori secchi sott'olio Vino bianco per sfumare 1 calamaro 1 ciuffo di prezzemolo 1 spicchio d'aglio olio EVO q.b sale q.b 1/2 peperoncino fresco In una padella fai scaldare un filo d'olio con uno spicchio d'aglio in camicia e il peperoncino fresco. Aggiungi le cozze ben pulite e lascia cuocere con il coperchio per un paio di minuti. Quando le cosse saranno parialment

Sautè di vongole

Profumo di mare... e di benessere. Sì, questo piatto non solo ci riporta con la mente ai piatti mangiati sui ristorantini in riva al mare, ma ci regala anche un serie di benefici nutrizionali non trascurabili: poco calorico, è un piatto ricco di proteine e vi vitamina B12 e minerali, soprattuto ferro, zinco e selenio. Ecco la ricetta! Ingrienti (a porzione): 250g di vongole vino bianco q.b. un cucchiaio di Olio EVO 1 ciuffo di prezzemolo uno spicchio d'aglio succo di limone 1/4 peperoncino fresco Fai soffrigge in padella l'aglio in camicia con l'olio e il peperoncino. Aggiungi quindi le convole ben spurgate e lascia cuocere a fuoco vivo per un paio di minuiti coprendo con un coperchio, quin

Green Smoothie

Dissetante e leggero, questo "Smoothie verde" è perfetto come aperitivo analcolico o come merenda, per fare il pieno di vitamine e antiossidanti. Ingredienti: 1 gambo di sedano 1 mela grenny 1 cetriolo 1 pezzetto di zenzero fresco (circa 1 cm) 1 manciata di spinaci freschi Sbuccia la mela e tagliala in quarti. Taglia in pezzi molto grossolani il sedano e il cetriolo. Inserisci tutti gli ingredienti nella centrifuga e... il gioco è fatto! Nb: Se non hai la centrifuga puoi mettere tutti gli ingredienti nel frullatore aggiungendo un po' di acqua fredda e mezza banana per ottenere una consistenza più cremosa.

Insalata leggerezza

Un'ottima abitudine? Iniziare il pasto con una porzione di verdura cruda. Che si tratti di pinziominio o insalata, mangiare un po' di verdura cruda prima delle altre portate ti aiuterà a raggiungere prima il senso di sazietà, evitando il rischio di eccedere con piatti ben più calorici. Senza dimenticare che la verdura cruda apporta importanti vitamine e minerali, antiossidanti e fibre! Ingredienti: 100g insalata mista (io uso quella con anche erbe aromatiche) 1/2 cetriolo pomodorini a piacere ravanelli a piacere un cucchiaio di succo di limone olio EVO q.b. sale q.b Lava bene tutti gli ingredienti quindi taglia i cetrioli e i ravanelli a fettine sottili con una mandolina. Taglia i pomodorini

Ghiacciolo di kiwi

Sapevi che il kiwi è in assoluti tra i frutti più ricchi di vitamina C? Ne contiene quasi il doppio rispetto alle arance! Ecco qui una ricettina che renderà il kiwi una merenda sana e irresistibile (in questa forma lo apprezzeranno molto anche i bambini). Ingredienti (per 6 persone): 500 ml acqua 4 cucchiai di zucchero 5 kiwi maturi Prepara uno sciroppo facendo sciogliere completamente lo zucchero nell'acqua. Sbuccia i kiwi e tagliali a pezzetti, quindi frullali avendo cura di lasciare qualche fetta intera per decorare. Aggiungi lo sciroppo e continua a frullare. posiziona le fette che hai lasciato intere sul fondo degli stampini da ghiacciolo, quindi versa il composto. Chiudi gli stampini c

Seguimi su Instagram "martinalasaluteincucina"
Cerca per tag
© 2020 by Studio Donegani
                                     +39 338 742 9783